act political conscience Christian

my King SALMAN Saudi Arabia Caliphate sharia ] perché tu hai scommesso, per poter continuare a fare l'assassino seriale, nazista, del falso profeta Maometto, e del tuo idolo pietra meteorite lunare demonio Allah, che, i farisei tra avere una Patria e Rinunciare al Signoraggio BANCARIO, loro sceglieranno di rinunciare ad una Patria? Io ti dico che, la sopravvivenza dello Islam, e della LEGA ARABA, per colpa tua, è appesa ad un filo troppo sottile! [ farisei fanno i satanisti massoni usurai strozzini, soltanto, per vendicarsi contro JHWH, che non gli manda loro un Messia: il loro liberatore, ma, ora loro hanno il Messia lorenzoJHWH.. voi potrebbe giungere morti tutti, tutti cadaveri per settembre 2015.
my King SALMAN Saudi Arabia Califfato sharia ]  tu sei un grande stronzo: la feccia di tutta la infamia! se, tu pensi, che: "finché, Unius REI non viene intronizzato: nessuno può sterminare la tua demonica religione del genocidio nazista" [ al contrario, di quello che tu pensi, è più opportuno che, le mie mani rimangano pulite dalla merda del tuo sangue, per poter edificare il mio Tempio Ebraico! IN REALTà TUTTI VOI POTETE MORIRE DA UN MOMENTO all'ALTRO!
======================
Credo come sempre nel mio stile metafisico, credo sempre onestamente e sinceramente: in quello che, io dico con profonda convinzione, che, cioè, i GAY LGBT siano una preziosa risorsa per la nostra società, come, la ideologia del GENDER sia la più grande minaccia per la società! Infatti, il matrimonio non è un diritto civile, ma un diritto naturale! E come i GENDER ideologia vogliono fare del male alla società, dei miei fratelli GAY, così, ugualmente, io farò del male a tutti loro, ed io farò del male a tutti i loro alleati di: ideologia ex-comunisti, le sinistre: Darwin religione, che, nel loro odio contro Dio, e contro il Genere umano, loro le bestie evolute, per invidia, gelosia, impotenza ed odio: loro vogliono profanare e spingere tutto il genere umano a livelli di immoralità così profondi, che, più nessuno possa salvarsi dall'inferno, tanto che, Sodoma e altre 4 città della valle, ora giacciono ancora in fondo al mare morto, come tacito e disperato monito!
==================
Se Dio avesse creato dei servi soltanto, il suo amore non sarebbe perfetto! Infatti, Dio non ha bisogno di essere servito e non ha bisogno di servi! Quindi Dio ha creato per amore e desidera avere con le sue Creature: per LUI un rapporto paterno, e filiale deve essere questo rapporto per le sue Creature! è l'amore che deve vivere in questa relazione non la paura! Questa è come una paternità adottiva, perché soltanto nel Cristianesimo di tipo carismatico, pentecostale, è possibile partecipare alla stessa natura ontologica di Dio, perché questo è la Redenzione, divinizzazione, che Cristo vero Dio e vero uomo è venuto a realizzare! Soltanto attraverso Cristo la Natura Umana può essere veramente divinizzata! Quindi non è soltanto un simbolo, un sentimento straodinario di amore e i comunione, con la creatura, ma, nel Cristo Messia di Betlemme avviene la piena assunzione alla stessa natura divina di Dio!
========================
my JHWH ] perché si stanno meravigliando? Se si può ottenere qualcosa da te, prorpio questo hanno dimostrato Abramo e Mosé, si può ottenere tutto soltanto per fede, e non per religione! La religione rappresenta soltanto, la prima fase, della prossima maturazione spirituale! DALLA RELIGIONE SI DEVE PASSARE ALLA RELAZIONE PERSONALE CON DIO .
=========================
questo "anonimo Simone" mi ha spedito un file audio che sembra una bestemmia incomprensibile
[26/7/2015, 09:48] Unius REI: La tua testimonianza cristiana mi ha molto confortato grazie! Annunciano ancora una volta la VERA Parola di DIO in Cristo Gesù nostro Signore che siede Risorto e glorioso alla destra di nostro Padre Dio JHWH santo santo santo... Amen alleluia
[26/7/2015, 10:00] Simone: Come: Di cosa? Ho perso la fede: Che religione he?
[26/7/2015, 16:21] Unius REI: Al massimo AVRAI avuto una religione di merda, perché è impossibile perdere la fede! Se la donna più bella del mondo ama proprio te, e poi tu hai una storia di amore con lei .... Poi comunque vada a finire quella storia tu non la potrai mai dimenticare quella storia. perché: Quella storia è diventata una esperienza, una storia che è parte del significato della tua stessa vita! E tu non puoi più dimenticare te stesso!
[26/7/2015, 16:25] Unius REI: Ora pensa se tu hai una storia di amore con Dio, poi tu non potrai più perdere la tua fede in quella storia
[26/7/2015, 16:59] Simone: Ho una storia con dio: Si. Amo il mio prossimo: Si.
[26/7/2015, 21:00] Unius REI: Chi sei? Come mi hai conosciuto?
[26/7/2015, 21:08] Simone: Cancello il numero
[26/7/2015, 21:11] Unius REI: Normalmente la prima cosa che fa una persona educata è quella di presentarsi! Ma non voglio creati tensioni, fai pure quello che tu ritieni più opportuno
[26/7/2015, 21:12] Simone: Io avevo bisogno di un consiglio spirituale
[26/7/2015, 21:13] Unius REI: Forse un prete sarebbe migliore di me?
[26/7/2015, 21:13] Simone: No
[26/7/2015, 21:13] Unius REI: OK cosa chiedi di sapere
[26/7/2015, 21:15] Simone: Perché la religione delude?
[26/7/2015, 21:16] Unius REI: La religione è una mamma, a cui tu non puoi chiedere, anche, di farti da moglie. Quindi diventerai adulto non rinnegando la religione, ma andando oltre.
[26/7/2015, 21:17] Simone: Come devo fare?
[26/7/2015, 21:17] Unius REI: Dio è geloso e ci vuole soltanto per lui
[26/7/2015, 21:17] Simone: Come?
[26/7/2015, 21:18] Unius REI: Amare Dio con tutto il cuore
[26/7/2015, 21:18] Simone: Lo faccio
[26/7/2015, 21:18] Unius REI: Vivere per dare a lui gloria
[26/7/2015, 21:19] Simone: Come?
[26/7/2015, 21:20] Unius REI: Fare entrare nelle proprie vene molta musica divina, unta, carismatica e fare entrare nelle vene molta Parola di Dio
[26/7/2015, 21:20] Simone: Che musica
[26/7/2015, 21:21] Unius REI: Io ho letto la Bibbia tre ore al giorno per anni.. Ed in realtà la Bibbia non è un libro ma una Persona
[26/7/2015, 21:22] Unius REI: Una musica di lode e di adorazione! Perché Dio non ha bisogno di sapere quello di cui noi abbiamo bisogno.
[26/7/2015, 21:22] Simone: Che musica devo ascoltare
[26/7/2015, 21:22] Unius REI: Quindi Dio può diventare la PERSONA PIÙ IMPORTANTE: la musica dei carismatici,
[26/7/2015, 21:23] Simone: Con un battesimo
[26/7/2015, 21:24] Unius REI: Ma il battesimo è anche una consacrazione
[26/7/2015, 21:24] Unius REI: Quindi se sei consacrato non appartieni più a te stesso, ma appartieni a LUI
[26/7/2015, 21:25] Simone: Cosa devo fare?
[26/7/2015, 21:25] Unius REI: Nulla non devi fare nulla.
[26/7/2015, 21:26] Simone: Sono un laico: Mi chiamo Simone sono volontario della croce rossa italiana e 118.
[26/7/2015, 21:27] Unius REI: Devi desiderare soltanto nel tuo cuore un nuovo livello con Dio.. E poi non devi avere fretta devi saper aspettare. Dio è una persona e deve trovare in te qualcosa di cui lui si deve innamorare.
[26/7/2015, 21:28] Simone: Grazie mille
[26/7/2015, 21:28] Unius REI: Grazie a te
[26/7/2015, 21:28] Simone: Che Bibbia leggi? Si può vedere Dio?
[26/7/2015, 21:29] Unius REI: Non ha importanza la Bibbia che fu puoi leggere, quanto lo Spirito Santo che può spiegartela
[26/7/2015, 21:30] Simone: Ho chiesto: Ho studiato patristica
[26/7/2015, 21:30] Unius REI: Quando ti innamori di DIO, lo vedi dappertutto anche nel semaforo... In realtà tutto è Dio
[26/7/2015, 21:31] Simone: Si
[26/7/2015, 21:32] Unius REI: Il primo elemento di uno che crede in Dio è la scomparsa del termine: "Impossibile" ... Infatti non c'è nulla di impossibile per Dio
[26/7/2015, 21:33] Simone: Lo so
[26/7/2015, 21:34] Unius REI: Poi per vincere il combattimento spirituale, devi prendere fisicamente una tua posizione di fronte al Trono di Dio
[26/7/2015, 21:34] Simone: Come?
[26/7/2015, 21:35] Unius REI: Se tu sei un cristiano il tuo posto è nel cuore di Gesù!! Tu devi usare semplicemente la tua fantasia e sederti sul tuo Trono nel cuore di Gesù
[26/7/2015, 21:36] Simone: Sono Cristiano
[26/7/2015, 21:38] Unius REI: In realtà io non saprei come dire: "pienamente" ad un non cristiano che lui deve considerarsi non soltanto servo, ma soprattutto figlio di Dio
[26/7/2015, 21:39] Simone: Tutto qui
[26/7/2015, 21:42] Unius REI: Il segreto della potenza nella vita del cristiano non è quella di fare pochi peccati quanto la sua posizione presso Dio! QUELLO CHE TU SEI PER LUI. E QUELLO CHE LUI È PER TE.
[26/7/2015, 21:39] Simone: SI!
============================
 è chiaro la Guerra Mondiale si sposta, da Russia e Cina, su mia richiesta, contro la LEGA ARABA, il nazismo sharia! ] gli USA hanno bloccato i risultati dele scatole nere, fino ad oggi  ] quindi ci sono delle intese comuni per insabbiare questo crimine e trovare una soluzione politica del Donbass [Un anno fa abbattuto aereo su Ucraina. Putin, prematuro tribunale internazionale per responsabili ] non credo che per chi ha seguito la vicenda, si possa avere dei dubbi sul fatto che sia stato CIA Kiev ad abbattere l'aereo malese sul Donbass [[ Disastro MH17 resta giallo Putin contro tribunale Onu. Europa. E' "prematuro e controproducente" istituire un tribunale internazionale per individuare e giudicare i possibili responsabili dell'abbattimento dell'aereo della Malaysia Airlines [ è chiaro la Guerra Mondiale si sposta, da Russia e Cina, su mia richiesta, contro la LEGA ARABA, il nazismo sharia!
=============================
Persecuted USA Bildenberg Nwo, SpA, is Global Assault on Christians ] [ La democrazia è incompatibile con questa UE – Gennaro Zezza in real time sulla Grecia http://www.byoblu.com/
Pubblicato 12 luglio 2015 - 17.05 - Da Claudio Messora. L’economista Gennaro Zezza commenta in tempo reale per Byoblu la situazione della Grecia, le pretese della Germania, lo scenario di una uscita dall’euro sempre più probabile e quello di non pagare il debito, giudicato da una commissione illegittimo. LA DEMOCRAZIA E' INCOMPATIBILE CON L'UE - Gennaro Zezza in real time sulla Grecia  https://www.youtube.com/watch?t=126&v=PNRHgZppEj0   Pubblicato il 12 lug 2015.
L'economista Gennaro Zezza commenta in tempo reale per Byoblu la situazione della Grecia, le pretese della Germania, lo scenario di una uscita dall'euro e di non pagare il debito, giudicato da una commissione illegittimo.
======================
Gli spin doctor UE hanno fallito! Il ritorno di Marcello Foa su Byoblu.com
Pubblicato 14 luglio 2015 - 16.15 - Da Claudio Messora
Gli Spin Doctor, i manipolatori dell’opinione pubblica che agiscono dai più alti vertici istituzionali, hanno confezionato una vera e propria strategia del terrore per dipingere Tsipras come un pazzo e spaventare i greci, insieme a tutti gli altri popoli europei. Eppure, la violenza del loro messaggio questa volta sta ottenendo l’effetto opposto a quello sperato: la coscienza dei cittadini inizia a ribellarsi e a non credere più al “frame“, la cornice di interpretazione dei fatti stabilita per influenzare i media e ottenere un consenso drogato. Ecco la nuova lucida, imperdibile analisi di Marcello Foa sul caso della Grecia e sugli ultimi accadimenti riferiti all’Isis. Da ascoltare con attenzione, condividere e far condividere a tutti.
Per chi si fosse perso l’intervista precedente, che spiega il concetto di Frame, eccola qui sotto:
 ==================
Uscire dall’euro? Non basterebbe. Oggi il vero potere risiede nelle mani di chi controlla il capitale. Mentre con il TTIP si cerca di mettere stati e multinazionali sullo stesso piano, ci sono poche, pochissime società, per lo più banche e finanziarie, che controllano tutto, compreso quel che resta delle democrazie nazionali. Comprendere chi sono, come agiscono e come ostacolare i loro piani è una battaglia prioritaria se vogliamo recuperare sovranità. Lidia Undiemi ci spiega come fare.
==========
google DATAGATE 666 Nwo, questo colore azzurro sul testo nero del mio blog? è un filtro: RIMUOVILO!
==========================
Spari in basi del Tennessee, uccisi quattro marines
Nord America.
L'attentatore, morto nello scontro a fuoco con la polizia, si chiamava Mohammed Youssef Abdulazeez, 24 anni. Era americano, originario del Kuwait. Obama, indagini a tutto campo
=================
 Claudio Messora Condiviso su Google+ · 2 settimane fa
LA GRECIA USCIRA' DALL'EURO!
--- il punto con Claudio Borghi sulla crisi greca ---
Seguiamo insieme gli eventi che precipitano ad Atene, con una delle voci che su questo blog li hanno saputi anticipare di anni.
 https://www.youtube.com/watch?v=5s7h3whY4yc
=================
MAFIA A DELINQUERE: BELGIO, OLANDA, AUSTRALIA E UCRAINA SI SONO ACCORDATI PER NASCONDERE I RISULTATI DELLE SCATOLE NERE DEL BOYNG MALESIA AIR LINE ]  Il punto di Giulietto Chiesa – Boeing: Non vogliono dirci la verità che hanno scoperto [ http://www.pandoratv.it/?p=1754 ]  Added by adolfo marino on 30/08/2014. Le chiavi del mistero della «Ustica ucraina» sono saldamente nelle mani del governo di Kiev, che potrà decidere se tenerle per sé. I risultati delle indagini sui resti del Boeing della Malaysia Airlines abbattuto il 17 luglio sul quadrante sudorientale dello spazio aereo ucraino sono segreti e potranno rimanere tali a discrezione di alcuni paesi interessati, tra cui la stessa Ucraina. La clamorosa rivelazione è rimasta sotto traccia per diverse settimane, nonostante ne avessero già parlato diverse insospettabili fonti ucraine, tra cui l’Agenzia Interfax-Ucraina e l’agenzia filogovernativa UNIAN. I grandi media occidentali non l’hanno ripresa. (12025)
https://www.youtube.com/watch?t=173&v=8GbykRqWQOU  Il Punto di Giulietto Chiesa - Boeing: Non vogliono dirci la verità che hanno scoperto Pubblicato il 30 ago 2014.
===================
GUERRA CONTRO LA CINA ] [ "Una guerra contro la Cina? Probabile al 70%" . Parla l'ex vicedirettore della CIA  ] [ https://www.youtube.com/watch?t=42&v=Lpvw0gYQobY Pubblicato il 24 lug 2015. Giulietto Chiesa introduce un brano di intervista a Michael Morrell, ex vice-direttore della CIA, tratta da un servizio della CNN che racconta come gli americani provocano i cinesi intorno all'isola Spratley nel Mar Cinese meridionale. Poi Morrell afferma, senza mezzi termini, che il confronto tra Cina e America condurrà alla guerra con una probabilità del 70%.
=========================
https://www.youtube.com/watch?t=19&v=-8cHBDbWoLY  PTV speciale - Crisi in Ucraina. Le verità nascoste.
PandoraTV Pubblicato il 27 lug 2015 Chi finanziano gli Stati Uniti e l'Unione Europea in Ucraina? Il ritorno del nazismo in Europa dopo 70 anni.  maliaffari, corruzione, pravy sector, Maidan golpe nazisti, panni sporchi di NATO UE UCRAINA
===============================
questo è un dato oggettivo: tutti i popoli che ambiscono alla loro identità sono i terroristi: israeliani, russofoni nel Donbass, Serbi in Kosovo (tutti sterminati dalla internazionale islamica) Curdi ed Armeni? loro sono i terroristi, dal punto di vista dei satanisti massoni islamici! ma, invece i terroristi veri sono i satanisti massoni farisei salafiti la NATO, LEGA ARABA: sono proprio loro, infatti il califfato è dentro il Nuovo Ordine Mondiale!
La Nato si riunirà martedì a Bruxelles su richiesta della Turchia per discutere le operazioni militari contro l'Isis e i curdi separatisti del Pkk. Lo scrive la Bbc online. Oggi intanto c'è stata una sanguinosa risposta dei ribelli curdi, all'offensiva dell'artiglieria turca contro i miliziani del Pkk (Partito dei lavoratori del Kurdistan) in Iraq, avviata venerdì in contemporanea con i bombardamenti aerei contro i jihadisti dello Stato islamico (Isis) in Siria. Un'autobomba è stata fatta esplodere contro un veicolo militare nel sud-est della Turchia a maggioranza curda, uccidendo due soldati e ferendone altri quattro. La fine del cessate il fuoco dichiarata ieri dal Pkk si è dunque già concretizzata. L'attentato, avvenuto nei pressi della città di Diyarbakir, secondo il governatore locale è sicuramente opera dell' "organizzazione terrorista e separatista" curda (così viene definito da Ankara il movimento curdo in rivolta dal 1984), che peraltro non l'ha rivendicato. Aveva però chiaramente detto fin dall'inizio dei bombardamenti turchi che le condizioni "per mantenere in vigore la tregua dichiarata nel 2013 sono state infrante" e "di fronte all'aggressione abbiamo il diritto di difenderci". Di diritto alla difesa, ma a favore della Turchia, si sono espressi la notte scorsa gli Stati Uniti. Il portavoce della Casa Bianca, Alistair Baskey, ha condannato con decisione il Pkk spezzando ben più di una lancia a favore del presidente Recep Tayyp Erdogan.
Domenico Bellomo · Bari
gli americani e la nato meglio che si stiano al loro posto. fino ad ora si sa per certo che la turchiqa armava gli jhadisti (vedi richiesta ergastolo a giornalista) che . niente ha invece fatto per kobane anzi grazie ai curdi l'isis lì è stata fermata e che niente ha fatto per fermare l'attentatoredei volontari curdi per kobane tranne che censurare le immagini.....Ora d'improvviso si sveglia dal suo torpore e con la scusa di attaccare l'isis (giusta una bombetta) bombardano a più non posso il PKK. Ed ora che kazzo vogliono dalla nato
Marino Izmailovich
– Erdogan si assicura che Obama non sveli i suoi legami occulti con il SIIL e si compra il silenzio di quest’ultimo consentendo agli aerei da guerra degli Stati Uniti di operare dalla base di Incirlik;
– Come contropartita, Obama cede all’insistenza di Erdogan nel creare una “no-fly zone” nel nord della Siria, come primo passo verso la creazione di una base operativa nel territorio siriano al confine con la Turchia, che può essere utilizzata dai ribelli (sostenuti da Turchia, Arabia Saudita e Qatar) per far avanzare l’agenda per rovesciare il regime guidato dal presidente Bashar al-Assad;
– Né Erdogan, né Obama badano a che la loro “no-fly zone” sulla Siria sia istituita nell’ambito del mandato del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.
– Erdogan ha mano libera nel schiacciare i ribelli curdi mentre agevola gli aerei da guerra statunitensi operanti liberamente su Iraq e Siria.
Egidio Cavallini . Verona
http://www.pandoratv.it/?p=1754
Carmelo Loddo Lavora presso Polizia di Stato
Gli unici che hanno arginato l'Isis vengono trattati come cani. La politica è davvero sporca e quella della Nato, mi dispiace dirlo, sta diventando sempre più sporca.
Alberto Manzoni · Università Cattolica del Sacro Cuore - Sede di Milano
Merdogan è davvero peggiore di hitler, questa è la copia in peggio (ipocrisia) della convocazione a Monaco del 1938 ... turchi peggiori dei nazisti (nonché fonte ispiratrice: GENOCIDIO ARMENO e tutti gli altri da loro compiuti)
================
King Salman Saudi Arabia ] tu non puoi dire: "il mio profeta è quello vero, ed il tuo profeta è quello falso" [ perché questo non è un argomento polico! ] QUINDI, SE tu NON LA SMETTI CON QUESTA TUA TEOLOGIA sharia della SOSTITUZIONE, per fare, finalmente: uguali diritti ed uguali doveri con tutti? TU NON MI LASCERAI NESSUNA altra  ALTERNATIVA A QUELLa di farti il TUO STERMINIO TOTALE!
=================
e perché l'ONU non ricorda mai a questi nazisti sharia, assassini seriali che loro sono la negazione di tutti i diritti umani? Vivere con loro è impossibile senza essere degli schhiavi dhimmi che devono morire! ] Spettro nuova Intifada dopo scontri in Moschea al-Aqsa 27 luglio 2015 [ Erekat dopo l'incontro con il capo della Lega Nabil Al-Arabi al Cairo. Il sito al Ahram aggiunge che Erekat ha annunciato che il 5 agosto "i ministri di 15 Paesi arabi si incontreranno per discutere i 'pericolosi avvicendamenti' a Gerusalemme". .. "bla, bla, bla, bla,".. Erakat ha precisato che a chiedere l'incontro è stato il presidente palestinese Abu Mazen. All'incontro si lavorerà anche per la riconciliazione palestinese e su una nuova offerta araba per porre fine all'occupazione israeliana grazie alla mediazione delle Nazioni Unite, ha concluso Erekat.
=====================
Ucraina: ancora scontri nel Donbass ] la Merkel, e OGNI leader Europeo, anche singolarmente hanno il potere di fare terminare questa boiata criminale della CIA e della NATO! BISOGNA DIRE SEMPLICEMENTE, CHE LA VOLONTà SOVRANA DEL POPOLO DEL DOMBASS DEVE ESSERE RISPETTATA, PERCHé è LEGITTIMA SACRA (MOLTO PIù LEGITTIMA DI UN GOLPE COSTITUZIONALE CON I CECCHINI DELLA CIA A MAIDAN), PLEBISCITARIA, COSTITUZIONALE E DEMOCRATICA! AVREBBE POTUTO ESSERE UNA REGIONE CONFEDERATA (secondo le intenzioni della Russia), SE NON FOSSE STATA AGGREDITA DALLA NATO, MA ORA IL DONBASS SARà UNA NAZIONE AUTONOMA! ] [ In 24 ore un soldato morto e 7 feriti ] alla Russia avebbe fatto più comodo una Ucraiana neutrale, che non una Ucraina schierata a favore della NATO.. eco in che modo hanno perso il Donbass, ed in che modo la Germania sta per diventare un cimitero a cielo aperto!
Daniele Vero
Dei Maxi prestiti dell'Ue (quindi di noi contribuenti) concessi al governo golpista di Kiev non si parla mai,e pensare che quei soldi sono usati per uccidere civili nel Donbass.
=======================
sotto la super visione del grande satana ONU SpA USA UE NATO Bildenberg NWO ] ovunque, dove puoi giungere la maledizione della anime maledette di Maometto e di Allah [ il piccolo satana: Califfato sharia OCI ] Yemen: 365 bambini uccisi in conflitto. Unicef, quasi 500 feriti, un milione a rischio malnutrizione
==================
ACT NOW! Urge the US Congress to Reject the Iran Deal ] [ In what Prime Minister Netanyahu called a “stunning historical mistake,” world powers including the US signed a dangerous nuclear deal with Iran. The deal now goes to Congress for approval and it’s up to your representatives to decide whether or not to validate the deal. Call your Senators and Congressmen and urge them to reject the deal!] [ Act Now for Israel ] The Joint Comprehensive Plan of Action reached between the P5+1 and Iran endangers Israel’s national security as well as the security of the entire world. Here are the four main problems with the Iran nuclear deal as Israel’s Ambassador to Washington Ron Dermer emphasized in his recent article in the Washington Post: First, the deal leaves Iran with a vast nuclear infrastructure. Inspections will not be “anytime, anywhere,” instead, Iran will be granted 24 days (not hours!) notice. If Iran cheats, as they have done in the past and most agree they will continue to do, Iran’s breakout time to a nuclear bomb is very short. Israel is in grave danger, with little time to react. Second, the restrictions being placed on Iran’s nuclear program are only temporary, with the most important restrictions expiring in 10 years. After 10 years, Iran’s path to the bomb will be quick and undeterred. This is a major existential threat to Israel.
Third, because states throughout the Middle East know that the deal paves Iran’s path to the bomb, many Arabs states will race to get nuclear weapons of their own. This also poses a major risk to the security of Israel.
Donate to Israel. Finally, Iran gets billions for its global terror network. As part of the economic benefits of the agreement, Iran will gain access to frozen funds of about $150 billion. These funds will be used increase Iran’s subversive activities in the region and its support of terror. Hezbollah, Hamas and Islamic Jihad will get huge sums of money and tens of thousands of more missiles to fire at Israeli communities. As Dermer explained, “any one of these problems would be sufficient to make this a bad deal. But all four make this deal a disaster of historic proportions.”
=================
WATCH: When Iran Says ‘Death to America’, We Must Say: ‘You First!’  Former US Congressman Allen West, describing himself as a US Army combat paratrooper, delivered an impassioned speech at the New York rally tearing apart the Iranian nuclear deal.
West brought common sense to a nuclear deal that is absolutely absurd in every way. He begins by questioning how the US could even sit down with an insane regime who chants “Death to America”. What happened to the world’s greatest superpower?
West blames the Obama Administration of failing to recognize the threat of extremist Islam, viewing the deal as a total surrender to the Islamic Republic of Iran. This is a MUST watch!
=====================
Al Segretario Generale dell'ISA Nii Allotey Odunton, ai membri dell'Assemblea, del Consiglio e dei Comitati dell'ISA e ai ministri competenti:    Siamo cittadini interessati alla protezione dei nostri oceani e vi chiediamo una moratoria sulle estrazioni minerarie nei fondali oceanici, fino a quando ricerche indipendenti non garantiranno la sicurezza delle operazioni e l'ISA non sarà più trasparente riguardo alle modalità e agli esiti delle sue riunioni. Fino ad oggi, l'ISA ha favorito le estrazioni dai fondali marini: come custode del patrimonio naturale dell'oceano, dovrebbe invece mettere al primo posto la tutela dell'ambiente e i diritti delle comunità costiere. Dopo aver avvelenato fiumi, distrutto foreste e costretto intere comunità ad abbandonare le loro terre, le grandi multinazionali si stanno spostando verso una nuova e devastante corsa all’oro nei fondali oceanici per estrarre tutto il possibile.
Questa settimana si incontreranno le persone da cui dipendono le autorizzazioni per questi scavi in profondità. La cosa interessante è che fanno parte di un organo dell’ONU pressoché sconosciuto e non sono assolutamente abituati alla pressione dei media: una grossa reazione dell’opinione pubblica li può davvero colpire.
Alcuni paesi hanno già vietato questi scavi, altri almeno in parte, e i principali scienziati del settore stanno chiedendo con forza uno stop. Ora la decisione è in mano a questi tecnici: unisciti all’appello, lo consegneremo personalmente a ciascuno di loro, per poi far finire la notizia su tutti i giornali assieme ai loro nomi e cognomi e con le risposte che ci avranno dato. Firma subito.  dopo aver avvelenato fiumi, distrutto foreste e costretto intere comunità ad abbandonare le loro terre, le grandi multinazionali si stanno spostando verso una nuova e devastante corsa all’oro nei fondali oceanici per estrarre tutto il possibile.
Questa settimana si incontreranno i 24 tecnici da cui dipendono le autorizzazioni per questi scavi in profondità. La cosa interessante è che fanno parte di un organo dell’ONU pressoché sconosciuto e non sono assolutamente abituati alla pressione dei media: una grossa reazione dell’opinione pubblica li può davvero colpire.
Alcuni paesi hanno già vietato questi scavi, altri almeno in parte, e i principali scienziati del settore stanno chiedendo con forza uno stop. Ora la decisione è in mano a questi 24 tecnici: unisciti all’appello, lo consegneremo personalmente a ciascuno di loro, per poi far finire la notizia su tutti i giornali assieme ai loro nomi e cognomi e con le risposte che ci avranno dato. Firma subito:
https://secure.avaaz.org/it/deep_sea_mining_loc_dn/?bXGknib&v=62038
Le imprese minerarie sostengono che ormai sia sicuro scavare nel fondale marino, ma i governi di Namibia, Australia e Nuova Zelanda non sono d’accordo visto che hanno appena detto “no” a progetti di questo tipo. Secondo gli scienziati si scoprono continuamente nuove e preziose specie animali che vivono a queste profondità, e possono volerci decine di anni prima che il fondale oceanico si riprenda dagli scavi e dai detriti.
L’Autorità Internazionale per i Fondali Marini (ISA), sconosciuta ai più, ha già autorizzato scavi esplorativi su 1,2 milioni di chilometri quadrati di fondale oceanico, ma nessuno sa niente di come lavorino i 24 membri del suo Comitato Tecnico e Legale. Ora abbiamo un’opportunità imperdibile di chiedergli di essere finalmente trasparenti con i cittadini e di fermare tutti gli scavi a meno che ricerche scientifiche indipendenti dimostrino che non mettono a rischio gli oceani.
Purtroppo talvolta ci rendiamo conto del valore degli ecosistemi più preziosi solo quando ormai è troppo tardi. Questa campagna è l’occasione per agire prima che questa minaccia cominci a distruggere i nostri oceani. Firma l’appello per fermare gli scavi in profondità nell’oceano, raggiungiamo un milione di firme e consegniamole ai membri dell’ISA prima della decisione finale:
https://secure.avaaz.org/it/deep_sea_mining_loc_dn/?bXGknib&v=62038
Raw Footage: Muslim Riots Desecrate the Temple Mount
temple-mount-islamist-riots
Click here to watch: Kerry Threatens Israel with Isolation if Iran Deal Collapses
Israeli Police have released footage showing some of the violence perpetrated by Muslim extremists on the Temple Mount over Tisha B'Av. Islamists used the Al Aqsa Mosque as a base for the attacks, barricading themselves inside with stockpiles of rocks, wooden boards, fireworks and other projectiles. The rioters had intended to use the deadly stockpile to launch attacks against Jewish visitors to the Temple Mount - Judaism's holiest site - as well as for attacks on security services, but were stopped after police, acting on a tip-off, swooped in and preemptively dispersed them, seizing their weapons.
Watch Here
Veteran Temple Mount activist Rabbi Yehuda Glick has vowed he and other Jewish visitors to the Temple Mount will continue to defy violent Muslim extremists, by continuing to ascend Judaism's holiest site in spite of Islamist violence and intimidation.Referring to violent riots yesterday (Sunday), during the Jewish fast of Tisha B'Av, Glick asserted that authorities needed to face up to the presence of Islamist terrorist groups on the Temple Mount, and deal with them accordingly. "The radical Muslims on the (Temple) Mount are not people who come to pray, but they're actually terrorists by all means, and they're trying to frighten us from going to the Temple Mount," Glick said. But Glick, who himself was critically wounded in an assassination attempt by a Muslim gunman last year, said he and others would not be deterred from visiting the holy site. "We will continue to come to the Temple Mount," he vowed. "We call on all Jews and all non-Muslims... and believers in God to come to the Temple Mount, because the Temple Mount is the holiest place in the world, and we will not allow any violent people... any terrorists, to scare us away." The government for its part needed to "show zero tolerance" to such violence, Glick added, calling on authorities to "bring back the dignity and honor this place deserves," instead of effectively abandoning it to extremists who "disgrace God's name." Despite being the holiest site in Judaism, Jews - and other non-Muslims - are forbidden to perform any acts of worship on the Temple Mount, including uttering prayers, due to Muslim threats of violence. Visibly-religious Jews are scrutinized carefully by police and arrested if suspected of praying.
Source: Arutz Sheva
==========================
Shalom Lorenzo, We cannot be silent. Act Now to Stop a Nuclear Iran.
We are all very aware of the dangerous nuclear deal with Iran.
Iran has scored a huge victory, while world powers, including the United States, have caved in on nearly every demand.
The deal paves Iran's way to "legally" become a nuclear superpower in a decade with a vast arsenal of nuclear warheads.
And that's if they don't cheat...
If sanctions are dropped, Iran's windfall of hundreds of billions of dollars will feed Iran's mission of spreading terror throughout the world.
Click Here to Stop a Nuclear Iran
The immediate danger for Israel is tens of thousands of advanced missiles in the hands of Hezbollah, Hamas and Islamic Jihad, aimed at the Jewish State.
It is truly unfathomable that the US has made a deal with the world's leading terrorist state, that continues to call for "Death to America" and "Death to Israel".
It is now up to the US Congress to stop the deal and we cannot be silent.
If you have already taken action, please FORWARD THIS EMAIL right now to everyone you know.
If you have not taken action, please do this now:
Click Here to Tell the US Congress to Oppose the Deal
The Holocaust took place while the world was silent. Jews were being marched to their deaths, but nobody said a word.
Again, we are facing terrible danger. Iran’s leader declared that “annihilation is Israel’s only cure.”
This time, we cannot afford to be silent...
Israel needs your help now. And so does the entire free world.
Let's do everything in our power to stop a nuclear Iran. Contact your representatives today!
Click Here to Tell the US Congress to Oppose the Deal
Again, we urge you to forward this email to all your contacts - RIGHT NOW!
With Blessings of Peace, United with Israel
======================
my JHWH ] loro sono tutti quì, il governo mondiale e massonico di youtube è al completo, tutto vogliono conoscere quale sarà il loro tragico destino, ma, ora lo sanno, perché io glielò fatto conoscere! NESSUNO SI PERDERà SENZA SAPERLO, DISSE GESù A PADRE PIO! AMEN
================




YouTube

YouTube

621968iscritti
69826575visualizzazioni video
  •  thecopticmartyrs2

  • thecopticmartyrs2 ha pubblicato un commento 
    1 secondo fa
    1_10.[Masonic intolerance (institutional power) against Christian values ​​transcendent] unfortunately, my site, on the Coptics martyrs? not: is: read by anyone! I am only a voice in the wilderness, as many Christians! Ecc.za, Director, Office of School Curia: Father and Archbishop. Obviously, I do not: want any trouble and: not: I want to give trouble to none! but, the climate of: secularism: that, you can breathe in the Italian school, is too strong: indeed, the Dean said: me: "you said to me that: you do the exorcist?" (distortion of my videos on youtube) I answer to him, "Fortunately, I not have this problem!", but the problem is: given also by some of my videos, that: I have on youtube. ... and: for this, I do not can help of it, because mine is an act of political conscience and Christian that I have on youtube, when I became aware of the terrible phenomenon of martyrdom:
  • thecopticmartyrs2 
    thecopticmartyrs2 ha pubblicato un commento 
    19 secondi fa
    2_10.[Masonic intolerance (institutional power) against Christian values ​​transcendent] and of all persecution that Christians martyrs suffered, in all, the world! so even a parent or student, if, imprudent: if cheeky: he can relate himself: in Presidency, his ravings devoid of: context and precision, about, emotion, of: things that never happened in school. and that is: enough, to do alarm the Headmaster ... said me: "Of 100 things? Something real there will be!" That's why all those who are accused? are guilty anyway! and in this, he is also: correct, if it considers that for the exposition, of any teacher, I do not have to create in learners and their families, no action of disturbance, when this action, is an false act, of disturbance, objectively a false accusation, for the symptoms of an consciousness distorted. However, each Headmaster: obviously, look, instinctively,
  • thecopticmartyrs2 
    thecopticmartyrs2 ha pubblicato un commento 
    30 secondi fa
    3_10.[Masonic intolerance (institutional power) against Christian values ​​transcendent] to any action, that, is for "protect" himself, in: reference to its responsibility, even if this reaction, can become: an irresponsible action as disproportionate, to the damage and: the suffering, that: may be caused: against the teacher, who is the injured party, in its espressione rights, as, violation of freedom of teaching! incidentally, is this the attitude of: almost all the headmasters of Italy! that is, a form of: hypocrisy and of: institutional cruelty against the teacher (craft at risk of heart attack, but, where, however, the worst risk is of end unemployed, and without hope of finding another job) teacher? as a ring, vulnerable, in the system, full of limitations and hypocrisies unprovable, and for that matter, that often: it is the only teacher, who, he is: given: in meal to situations of: difficulty
  • thecopticmartyrs2 
    thecopticmartyrs2 ha pubblicato un commento 
    41 secondi fa
    4_10.[Masonic intolerance (institutional power) against Christian values ​​transcendent] (which, may be, of pupils, so personal, family, or limits institutional), but, as they arise: but, is always the pupil, which must be protected in all way! and it is for this reason that our system of education and training is forced to choose their own goals, always, lower, more lower! an additional problem, in this precious opportunity: that is the teaching of the Catholic religion in Italy: this is the reality of strong secularism and laicism: of the all institutions in: Italy. Which obviously clashes with the death penalty for apostasy, that governments, not only Muslims, have, also as communists. Unfortunately: this negative and fake, uncompromising, of secularism strong: it is the cultural dress of all our false democracies Masonic of the banKING seigniorage.
  • thecopticmartyrs2 
    thecopticmartyrs2 ha pubblicato un commento 
    1 minuto fa
    5_10.[Masonic intolerance (institutional power) against Christian values ​​transcendent] They can become intolerant, for opposing yourself a Christian spirit, that it becomes transcendent and of course since, also to the school becomes transcendent on the cultural and historical: a doctrine that, not can deny, the transcendent and the supernatural as scientific data, and as, empirical reference! Until, there is, a church, down, horizontal, modernist social? this: can not Create a: problem!, but if the Church: she tries to express: his true identity transcendent, speaking of the Gospel, as, is been intense work, that, Jesus had to do with: the demons? or, the chip, that, was prophesied, already, in: Revelation 13, or the loss of: monetary sovereignty(about scientist Giacinto Auriti), and: then logically the loss of all: other sovereignty? is consequential! or, of: all the contradictions of the Theory of Evolution:
  • thecopticmartyrs2 
    thecopticmartyrs2 ha pubblicato un commento 
    1 minuto fa
    6_10.[Masonic intolerance (institutional power) against Christian values ​​transcendent] 1. both, evidence intrinsic (for, the lack of: fossil of: transition, since, for this theory: that is to say, the endless attempts random: of the nature, and therefore, of how these fossils, transition, would be due: 90% of: all the fossils exist), that: evidence extrinsic (fossil evidence "neglected" as "polistrate fossil", etc. ..)[see: . evidence of creation, glen rose texas, museum ( creationevidence . org/)], about the theory of evolution, such as the problems themselves, that the genome (map of any type of living, that is persistent: in each cell) carry in him : if, then, you touch, the nerve: of the system, which shows its true face uncompromising, and: of: intolerance toward Christian components, more and more weakened and: marginalized,
  • thecopticmartyrs2 
    thecopticmartyrs2 ha pubblicato un commento 
    1 minuto fa
    7_10.[Masonic intolerance (institutional power) against Christian values ​​transcendent] and: However, now, is a truth, which, it seems, no longer just a theological truth, that is, the creative act, of God, as is: just: described in Genesis, but now, a decent theory scientific (that is Creation), that: more to more, to fatigue, atheist laicists want to suppress, all a pattern of data that emerge more and more abundant in that direction! but the situation is further complicated if is: a teacher of religion, , like me, to speak of: these things, in: a state school .. then, are capable of: accuse you of: all and anything (generically). In fact, demonstration, or display of: this Christianity (Biblical and Scientific), are a clear denunciation of our institutional system of education, as, of that part of academic science that is increasingly at the service: of ideological objectives.
  • thecopticmartyrs2 
    thecopticmartyrs2 ha pubblicato un commento 
    1 minuto fa
    8_10.[Masonic intolerance (institutional power) against Christian values ​​transcendent] here, because a: Headmaster, may invoke, an fake accusation, about, to the defense of boys: against a truth that: it becomes uncomfortable, if it is exposed scientifically, perhaps, the scientific and educational system, they are afraid of the truth?. Position that: becomes a denial of freedom of: speech and: of: teaching. That of: me, infact, is described: and documented: therefore, historically and: scientifically proven, as, if the truth, and: especially the Christian truth, in Species, is a threat to the formation of the boys! " you professor, believes in" fairy of the house "(ie, ghost)?" how not to answer, that this reality will never be a problem for a consistent Christian, declaring and demonstrating the superiority of Christ, against the spirit world!
  • thecopticmartyrs2 
    thecopticmartyrs2 ha pubblicato un commento 
    1 minuto fa
    9_10.[Masonic intolerance (institutional power) against Christian values ​​transcendent] because silence means stifle the power of the Resurrection of Jesus Christ, which is in every Christian! Therefore, this "Masonic State is inconsistent with himself, if, on the one hand, making compulsory the crucifix in classrooms: as in: all public places (rather than as a symbol of: a religion, but as a symbol of: an Italian style[that has not shame to acknowledge its Christian roots, as the Europe of super traitors Masons have did!], and: as a representation of its secular values) and yet, this symbol of the crucifix, it should be almost disappearing, everywhere, however: just as is: finally is disappeared, also in my school completely! infact, this is evident is that State itself, which has no estimate of its own laws!
  • thecopticmartyrs2 
    thecopticmartyrs2 ha pubblicato un commento 
    2 minuti fa
    10_10.[Masonic intolerance (institutional power) against Christian values ​​transcendent] indeee, instead, to denounce me, against the State, are the institutions, that are to report: denounce: me, for not have me, the guilt of not being a Christian modernist! @King Saudi Arabia --> you can save Islam (from an: 3 ° WW nuclear: against him), and prevent the total victory of the Satanists: 666 IMF talmud, only, if, you protecting, the true Christianity (that is,that one of is your martyrs), against the Masonic false Christianity and Western modernist of talmud for kabbalah 322 NWO!




Bibbia e scienza
(Approfondimento, relativamente all'aspetto scientifico, dello studio precedente "La Bibbia: un libro
ispirato da Dio". Salvo diversa indicazione i passi biblici citati sono tratti dalla Versione Riveduta Luzzi.
Nota: Il materiale usato è stato tratto e adattato da:
- Richard B. Bliss "Le Origini, due Teorie: Evoluzione, Creazione", Ed. Casa Biblica, Vicenza
1984
- Jean Flori, "Evoluzionista o Cristiano?", Ed. AdV, Falciani, Impruneta/FI
- Flori/Rasolofomasoandro "Evolution ou Création?"
Altre fonti sono indicate di volta in volta.)
INTRODUZIONE
La Bibbia non è un libro con intenti scientifici, ma pedagogici, ovvero spiega il piano di Dio per la
salvezza dell'umanità, che potremmo riassumere così:
- Il Messia promesso verrà
- Il Salvatore è venuto
- Il Salvatore tornerà
Tuttavia, anche in campo scientifico, la Bibbia ha resistito alla prova del
tempo. Prima di passare a qualche esempio concreto, è bene fare una
precisazione riguardo al falso contrasto fra Bibbia e Scienza o Religione e
Scienza: due domini distinti, inconciliabili agli occhi di molti dei nostri
contemporanei.
È vero che durante molti secoli, in Europa, la religione
ha tormentato e oppresso gli uomini di scienza; nei
paesi di tradizione cattolica in particolare. Il nome di
Galileo rimane il simbolo di questa dominazione
abusiva...
La Terra gira intorno al Sole, come affermava Galileo?
No, rispondeva la Chiesa, perché il Salmista ispirato
ha detto della Terra: "Egli ha fondato la terra sulle sue
basi; non sarà smossa mai in perpetuo" (Salmo 104:5).
Sicuro dell'infallibilità biblica, il dogmatico concludeva
che la Terra doveva essere fissa...
L'esempio che abbiamo appena ricordato ci permetterà
di mostrare chiaramente, sebbene in maniera somma-
ria, i tre errori fondamentali che sono alla base di
questo falso contrasto fra la Bibbia e la scienza.
1. Ignoranza dei generi letterari
Accordiamo che l'autore biblico sia ispirato da Dio e che parli in suo nome. Pertanto non ne risulta che
le sue parole siano sempre descrittive. Esse infatti non pretendono sempre - e neanche spesso - di
fornire una descrizione obiettiva della realtà. È chiaro, per esempio, che quando Dio rievoca per
Giobbe i misteri insondabili della creazione per richiamarlo all'umiltà, Egli non usa il linguaggio
scientifico. Non pretende di dare una descrizione oggettiva dell'ippopotamo quando afferma che "le
sue ossa sono tubi di rame; le sue membra, sbarre di ferro" (Giobbe 40:18 - vedere anche la
descrizione del coccodrillo: Giobbe 41:10-13,23).
... Il proposito di Dio non è qui di dare a Giobbe delle nozioni scientifiche, ma un insegnamento
morale. E questo insegnamento conserva oggi tutto il suo valore. Sarebbe insensato non tenerne
conto col pretesto che è espresso poeticamente, quando è precisamente per illustrarlo meglio e farlo
penetrare in noi che l'autore ispirato ha scelto il genere poetico.
1
2. Confusione dei domini
Se si discernevano così male i generi letterari utilizzati dagli autori biblici, ciò accadeva perché non si
era abbastanza aperti alla nozione di verità multiforme e alla pluralità dei domini... L'esattezza
scientifica obiettiva è una necessità nel dominio delle scienze descrittive. Essa, invece, non è né
necessaria né utile in quello dei sentimenti e dei rapporti fra gli esseri.
Ora è precisamente in questo ambito che si situa generalmente il linguaggio biblico. Solitamente la
Bibbia non descrive, ma interpella. Essa non disseziona, ma ordina. Non ci dà nozioni scientifiche, ma
insegnamenti morali. C'è dunque un grave pericolo, che è quello di fare della Bibbia ciò che non è,
non solamente nella forma come abbiamo visto prima, ma anche nella sostanza: rischiamo cioè di
farne una sorgente di insegnamenti storici e scientifici prima del grande Libro che ci rivela Dio. Ma
esiste anche il pericolo inverso, quello cioè di trascurare l'insegnamento fondamentale della Bibbia
che è strettamente esistenziale, poiché riguarda l'etica, il rapporto fra l'uomo e Dio, il destino
dell'uomo, ecc. Ed è precisamente questo insegnamento esistenziale il contenuto del messaggio degli
autori biblici; il resto è soltanto forma.
3. La pretesa dell'infallibilità
Pretendere di dedurre da un testo biblico, per di più poetico, che la Terra è immobile al centro
dell'universo, significava confondere i generi letterari e i domini. Significava altresì considerarsi
infallibili. Pretendere categoricamente che la propria comprensione del messaggio biblico, anche nella
forma a esso correlata, fosse senza errore, rappresentava da parte dell'uomo un incommensurabile
orgoglio, indizio di una infinita stupidità. E perciò, molto spesso, nel passato si è confusa l'autorità del
messaggio biblico con l'infallibilità della sua interpretazione da parte degli uomini. Si è identificata la
rivelazione biblica con le teorie che ne sono state tratte.
Tale era l'errore ricorrente degli uomini di religione
fino alla fine del secolo scorso. Ma anche al giorno
d'oggi dobbiamo guardarci dall'errore contrario: gli
uomini di scienza devono a loro volta evitare di
confondere i fatti scientifici con le teorie che ne
sono derivate... questo errore non è stato sempre
evitato, e ciò particolarmente a proposito della
teoria evoluzionistica.
Professata come un dogma (peggio: come una
certezza) nella quasi totalità delle scuole, questa
teoria è soltanto una interpretazione dei fatti
risultanti da una visione filosofica molto confessabile. Essa presenta più di qualche lacuna...
Il parere del Prof. Zichichi a proposito di evoluzione
Su questo argomento, ecco l'autorevole parere di Antonino Zichichi,
fisico di fama internazionale: «La cultura dominante ha posto il tema
dell'evoluzione biologica della specie umana sul piedistallo di una
grande verità scientifica in contrasto totale con la Fede...
Immaginiamo un nostro antenato dotato di straordinaria longevità.
Invece dei nostri cento anni, supponiamo che sia capace di vivere
diecimila anni. Questa fantastica proprietà gli permetterebbe di
osservare quello che è successo nel mondo da diecimila anni a oggi.
Egli potrebbe quindi studiare il modo peculiare in cui i suoi simili si
sono trasformati nel corso dei vari secoli. Troverebbe, questo nostro
fantastico antenato, non poche difficoltà per capire cosa succede.
E infatti, nel corso degli ultimi diecimila anni - dall'alba della civiltà ai nostri giorni - l'evoluzione
biologica della specie umana ha fatto ben poco. Anzi, assolutamente nulla. L'uomo è esattamente
com'era diecimila anni fa. Gli evoluzionisti dicono: ma questo è ovvio. Noi abbiamo sempre detto e
ripetuto che i tempi tipici dell'evoluzionismo umano sono milioni, decine di milioni di anni. Gli
evoluzionisti parlano come se un milione o dieci milioni di anni fossero il risultato di una previsione
2
teorica legata a un'equazione. Se la teoria evoluzionista avesse basi scientifiche serie, essa dovrebbe
essere in grado di predire il valore esatto dei tempi che caratterizzano l'evoluzione umana.
I sostenitori della teoria evoluzionista del genere umano non hanno la minima idea di come
impostarne le basi matematiche. La teoria dell'evoluzionismo umano non è nemmeno al livello della
peggiore formulazione matematica di una qualsiasi teoria di fenomeni fondamentali.
Prendiamo ad esempio la Cromodinamica Quantistica: la teoria che descrive le forze tra quark. Essa
ha un apparato matematico ben preciso ed è in grado di prevedere molti effetti. Ciononostante noi non
la consideriamo una teoria galileianamente verificata in tutti i suoi aspetti. Molte proprietà della sua
formulazione matematica sono ancora poco capite e tante verifiche sperimentali debbono essere
realizzate.
Un confronto tra questa teoria e la Teoria dell'Evoluzione
Biologica della specie umana non è nemmeno
ipotizzabile. Motivo: la Teoria Biologica della specie
umana non ha alcuna base matematica. Eppure molti
arrivano all'incredibile presunzione di classificarla come
un'esatta teoria scientifica, corroborata da verifiche
sperimentali. Domanda: quali sono le equazioni di questa
teoria? Risposta: non esistono...
Per chiarire meglio su quali basi poggia la teoria
evoluzionista della specie umana è bene passare in
rassegna i risultati sperimentali su cui si fondano queste
speculazioni teoriche.
La Teoria dell'Evoluzione Biologica della specie umana
Diciamo subito che la Teoria dell'Evoluzione Biologica della specie umana non è Scienza galileiana.
Essa pretende di andare molto al di là dei fatti accertati. Questi ci dicono che:
1) la Terra esiste da circa cinque miliardi di anni;
2) gli organismi semplici cellulari risalgono a quasi tre miliardi e mezzo di anni;
3) gli organismi multicellulari esistono da circa settecento milioni di anni;
4) i vertebrati, da quattrocento milioni di anni;
5) i mammiferi, da duecento milioni di anni.
Si arriva così ai primati: settanta milioni di anni fa.
La famiglia ominoidea inizia con la scimmia primitiva Dryopithecus:
circa venti milioni di anni fa. E si sdoppia in un ramo (Pongidoe),
che porta agli scimpanzè, ai gorilla, agli orangutanghi. E nell'altro
ramo (Hominidae), che dovrebbe portare a noi, attraverso la
sequenza Homo Habilis (età della pietra), Homo Erectus (età del
fuoco), Homo Sapiens Neanderthalensis, fino all'Homo Sapiens,
che porta a noi.
Questa catena ha però tanti anelli mancanti e ha bisogno di
ricorrere a uno sviluppo miracoloso del cervello, occorso circa due
milioni di anni fa.
Arrivati all'Homo Sapiens Neanderthalensis (centomila anni fa circa) con un cervello di volume
superiore al nostro, la Teoria dell'Evoluzione Biologica della specie umana ci dice che, quarantamila
anni fa circa, l'Homo Sapiens Neanderthalensis si estingue in modo inspiegabile. E compare infine, in
modo altrettanto inspiegabile, ventimila anni fa circa, l'Homo Sapiens Sapiens. Cioè noi.
Una teoria con anelli mancanti, sviluppi miracolosi, inspiegabili estinzioni, improvvise scomparse non
è Scienza galileiana. Essa può, al massimo, essere un tentativo interessante per stabilire una
correlazione temporale diretta tra osservazioni di fatti ovviamente non riproducibili, obiettivamente
frammentari e necessariamente bisognosi di ulteriori repliche..."
Ecco i tre livelli di credibilità scientifica, che ci permetteranno di capire "a quale livello appartiene la
Teoria dell'Evoluzione Biologica della specie umana.
3
Il primo livello è quello delle prove riproducibili: chi non credesse che la forza è proporzionale
all'accelerazione potrebbe ripetere gli esperimenti di Galilei.
Troverebbe sempre la stessa risposta.
Foto: Galileo Galilei
Il secondo livello di credibilità si ha quando non è possibile
studiare eventi riproducibili sotto controllo diretto. Vediamolo con
un esempio. Nel cosmo si osservano diversi tipi di stelle.
Introducendo un modello teorico, si possono interpretare quelle
osservazioni in modo tale che un certo fenomeno stellare
rappresenti l'esempio di come nasce una stella; un altro
fenomeno, di come muore. E così via.
È ovvio che nessuno può dire: adesso ricomincio tutto daccapo,
per verificare se è proprio vero che una stella nasce così ed
evolve come previsto. Se manca qualche anello nell'evoluzione
stellare, l'unica possibilità è la ricerca di qualcosa nel grande
laboratorio cosmico su cui l'uomo mai potrà intervenire: il cielo.
Ma c'è di più. I modelli dell'evoluzione stellare potrebbero essere con elementi ancora da scoprire.
Basta ricordare la scoperta delle stelle pulsanti (pulsar). Prima della scoperta dei pulsar, nessuno
avrebbe potuto sostenere che questo fosse un anello fondamentale dell'evoluzione stellare.
Nel cielo ci sono diversi esempi di stelle che nascono e che muoiono. Osservando esempi identici di
evoluzione stellare, è come se si ripetesse l'esperimento. Pur senza alcuna possibilità di intervento
diretto, come già detto.
Viene infine il terzo livello: quando una serie di fenomeni accade una sola volta. Sarebbe il caso
dell'evoluzione della specie umana, se non ci fossero gli anelli mancanti e le altre difficoltà prima
elencate.
L'evoluzione della specie umana non è ancora arrivata al terzo livello. Se lo fosse, potrebbe assurgere
al secondo livello di credibilità scientifica se, qui sulla Terra, diverse volte - come avviene per i
fenomeni stellari - fosse possibile osservare tutte quelle fasi evolutive da noi sintetizzate prima.
Questo è ovviamente impossibile.
L'evoluzione della specie umana rimane quindi al di sotto del terzo livello di credibilità scientifica. Ma
non è tutto. Infatti, nella sequenza evolutiva abbiamo già visto che ci sono anelli mancanti e fenomeni
non capiti. Il terzo livello di credibilità scientifica appartiene a quei fenomeni che non hanno né anelli
mancanti né punti misteriosi. Ecco perché la teoria che vuole l'uomo nello stesso albero genealogico
della scimmia è al di sotto del più basso livello di credibilità scientifica. Insomma, non è Scienza
galileiana quella che pretende di imporre verità prive di quel rigore che ha fatto nascere, con Galilei, la
Scienza...
L'uomo della strada è convinto che Charles R. Darwin abbia
dimostrato la nostra diretta discendenza dalle scimmie: per la cultura
dominante non credere alla Teoria Evoluzionista della specie umana
è atto di grave oscurantismo, paragonabile a ostinarsi nel credere
che sia il Sole a girare intorno, con la Terra ferma al centro del
mondo. È vero l'esatto contrario.
Gli oscurantisti sono coloro che pretendono di fare assurgere al
rango di verità scientifica una teoria priva di una pur elementare
struttura matematica e senza alcuna prova sperimentale di stampo
galileiano.
Se l'uomo dei nostri tempi avesse una cultura veramente moderna,
dovrebbe sapere che la teoria evoluzionistica non fa parte della
Scienza galileiana. A essa mancano due pilastri che hanno
permesso la grande svolta del milleseicento: la riproducibilità e il
rigore. Insomma, mettere in discussione l'esistenza di Dio, sulla base di quanto gli evoluzionisti hanno
fino a oggi scoperto, non ha nulla a che fare con la Scienza. Con l'oscurantismo moderno, sì.» (A.
Zichichi, "Perché io credo in Colui che ha fatto il mondo" - pp. 81-85)
4
A completamento dei brevi argomenti scientifici presentati nello studio precedente (il primo di questa
serie), affronteremo qui materie più complesse, quali:
1) La generazione spontanea della vita
2) Le Leggi della Termodinamica
3) Il DNA: la programmazione della vita
4) La biologia racconta...
5) Il diluvio
6) I fossili umani
7) L'incremento demografico
1) LA GENERAZIONE SPONTANEA DELLA VITA
Per secoli fu accettata l'ipotesi della generazione spontanea per spiegare l'origine della vita e lo
stesso errore era ancora accolto nel secolo scorso. Il microscopio però, nelle abili mani di Luigi
Pasteur, rivelando un mondo nuovo di microrganismi, stabilì il fatto che solo la vita produce la vita.
Le prime parole della Bibbia infatti stabilivano che la vita non può avere la sua sorgente che nella Vita:
"Nel principio Dio creò il cielo e la terra..." (Genesi 1:1 - P)
"Io ho fatto la terra, gli uomini e gli animali che sono sulla faccia della terra, con la mia grande
potenza..." (Geremia 27:5a - ND)
Facciamo un esempio: i biochimici
hanno scoperto che un solo batterio
contiene non meno di 1500 enzimi (gli
enzimi sono catalizzatori organici per
l'accelerazione delle reazioni biochimi-
che), e questo senza includere altri
composti chimici complessi.
Gli enzimi sono proteine, ciascuna delle
quali formata da alcune centinaia di
amminoacidi. Ogni enzima è molto
complicato, ed ha un compito specifico
da svolgere...
Le lettere in questa frase sono state
ordinate in una sequenza precisa, in
modo che la frase venisse scritta e
compresa. È lo stesso per l'enzima. I venti diversi generi di amminoacidi conosciuti che si combinano
in lunghe catene per costruire l'enzima, devono essere sistemati nell'ordine esatto perché ogni enzima
abbia la sua esclusiva funzione e possa essere efficiente.
Il disegno mostra una breve porzione di un enzima. Un
enzima completo può essere da 50 a 100 volte più lungo
di questa corta sezione, poiché essa contiene soltanto
cinque amminoacidi.
Quando si esamini la questione della
possibilità che questi agenti chimici si siano
combinati grazie a processi casuali, numerosi
scienziati sono pronti ad asserire che non
esiste possibilità alcuna che gli amminoacidi
abbiano potuto formare gli enzimi in maniera
fortuita.
I matematici vedono la questione della probabilità dal punto di vista delle leggi delle probabilità
(probabilità = deduzione matematica delle opportunità casuali che si verifichi una dato evento).
Considerate quanto segue: se ci sono tre elementi (1,2,3), ci saranno sei modi possibili di raggrupparli
(cioè: 123,132,213,231,312,321). Immaginate che questi elementi siano enzimi raggruppatisi per
formare la prima cellula vivente. Ogni enzima ha un imponente lavoro specifico da svolgere.
5
Le leggi delle probabilità ci dicono che la probabilità che l'esatta combinazione possa realizzarsi è di
uno su sei (1:6); usando i fattoriali matematici, le probabilità si presenterebbero come nell'esempio
che segue, quando vengano aggiunte altre unità:
- 3 particelle: 1x2x3 = 6 possibili combinazioni
- 5 particelle: 1x2x3x4x5 = 120 possibili combinazioni
- 6 particelle: 1x2x3x4x5x6 = 720 possibili combinazioni
156
- 100 particelle: 1x2x3x4x5x6x7x8x9x10x11x12x13x14... = 10 possibili combinazioni (ovvero
un uno seguito da 156 zeri)
Per darvi un'idea migliore di quanto siano immensi questi numeri, considerate il fatto che il numero
degli elettroni che potrebbero essere racchiusi nell'Universo
visibile in un raggio di cinque miliardi di anni-luce, senza
assolutamente nessuna porzione di spazio vuota, ammonta a
130
10
(uno seguito da 130 zeri). Immaginate quanto è grande
questo numero!
Eppure le probabilità che una proteina di 200 amminoacidi (20
diversi generi) si possa formare per puro caso sono solamente di
260
200
una sola su 10 x 20 .
Se, per un "miracolo", questo fosse successo, ne sarebbe
scaturita una singola molecola. Ma miliardi di tonnellate di
molecole di diverse proteine e di DNA sarebbero stati necessari
per dare inizio alla vita.
Matematicamente parlando, è praticamente impossibile che
questa probabilità si sia verificata!
2) LE LEGGI DELLA TERMODINAMICA
I creazionisti esaminano anche le leggi della Termodinamica per avere ulteriori dati informativi. Essi
notano che la Prima e la Seconda Legge appoggiano il concetto di una creazione originale.
a) Prima Legge della Termodinamica
La Bibbia presenta Dio come il Creatore dal nulla:
"Per la fede, noi comprendiamo che i mondi furono formati per una parola di Dio, di modo che da cose
non visibili è derivato ciò che si vede." (Ebrei 11:3 - P)
"La parola del Signore creò il cielo e il soffio della sua bocca tutte le stelle... Perché egli parlò e tutto fu
fatto; diede un ordine e tutto fu compiuto." (Salmo 33:6,9 - TILC)
Ora, la Prima Legge della Termodinamica enuncia
che materia ed energia non possono essere né
create né distrutte, ma soltanto trasformate (per
esempio: se una bomba colpisse una casa,
quest'ultima non esisterebbe più, ma la materia
che la componeva esisterebbe ancora sotto forma
di detriti e polvere).
La materia può trasformarsi in energia, come in
bombe atomiche, e anche l'energia può cambiarsi
in materia, ma occorrerebbe una grandissima quantità di energia per produrre un po' di materia. Al di
fuori dell'idea di un Dio Creatore, come si può credere che tutta la materia contenuta nell'universo sia
stata prodotta dal BIG BANG primordiale? E da dove è venuta l'energia che ha provocato l'esplosione
del Big Bang (vedi nota in fondo allo studio), poiché né l'una né l'altra - dice la scienza - possono
essere create in natura?
b) Seconda Legge della Termodinamica
Vi è, poi, forse la più importante legge della Scienza, la Seconda Legge della Termodinamica. Essa è
la legge scientifica più sperimentata di qualsiasi altra, ed enuncia che tutte le volte che si verifica una
trasformazione di energia, cioè una reazione chimica, non si può utilizzare tutta l'energia inizialmente
6
disponibile. Quando l'energia viene impiegata per fare un altro lavoro, UNA PARTE DI ESSA VIENE
DISPERSA.
Per esempio, per ogni 100 calorie assorbite di cibo, è probabile che se ne avranno a disposizione per
lavorare soltanto 50; le altre 50 calorie vengono cedute all'ambiente sotto forma di calore. Esistono
sempre tutte le 100 calorie originarie, ma la metà di esse si disperde nello spazio e non può essere
usufruita dal corpo umano per fare altro lavoro. Questa legge si dimostra sempre vera quando è in
funzione un sistema fisico, chimico o biologico.
In altre parole, tutti i processi in cui è richiesta
energia, come quelli chimici, fisici ecc.,
subiscono una riduzione di attività se isolati e
se non vi sono nuovi apporti energetici.
Questo esaurimento di un sistema, o aumento
di entropia, significa: per quanto sia
organizzato e complesso un sistema, esso si
esaurirà in un certo lasso di tempo, e risulterà
meno organizzato e complesso.
Non vi è dunque alcuna tendenza in natura a
passare dal disordine all'ordine o dal semplice al complesso, come afferma l'evoluzionismo ateo; è
vero il contrario!
Ecco la testimonianza del Dott. Boris P. Dotsenko, illustre scienziato russo (fisico e matematico, che
fu capo del Laboratorio Nucleare presso l'Istituto di Fisica di Kiev, prima di chiedere asilo politico in
Canada nel 1966). Egli arrivò a credere in un Dio Creatore sulla base dell'evidenza scientifica fornita
proprio dalla Legge dell'Entropia, per onestà mentale, benché fosse stato allevato assorbendo
l'ideologia atea del suo paese "fino al midollo delle sue ossa", secondo la sua espressione:
«Una delle più fondamentali leggi della natura, che suscitava il mio interesse, era la Legge
dell'Entropia. Detto semplicemente, questa legge stabilisce che ogni sistema fisico va in decadenza
con il passare del tempo: infatti, la materia tende verso la disorganizzazione, se lasciata a se stessa.
Per esempio, senza manutenzione, le case si diroccano, le nostre automobili si arrugginiscono e si
deteriorano, e così via.
Ora, una delle implicazioni di questa legge è che l'intero mondo materiale avrebbe dovuto tornare al
caos, essere ridotto in polvere, già da lungo, lunghissimo tempo! Che cosa glielo aveva impedito?
Mentre stavo ragionando su questo, improvvisamente balenò in me l'idea che ci doveva essere una
potentissima forza "riorganizzatrice" che si contrapponeva alla tendenza verso la disorganizzazione
presente in natura, e che manteneva tutto l'universo sotto controllo e in perfetto ordine.
Conclusi che questa forza
doveva essere immateriale,
altrimenti sarebbe stata essa
stessa tendente al disordine, e
che doveva essere sia onnipo-
tente che onnisciente: sì, dove-
va esserci un Dio che controlla
ogni cosa!
Mi resi contro che i più brillanti
scienziati del mondo in attrez-
zatissimi laboratori erano tutto-
ra incapaci di riprodurre la più
semplice delle cellule: Dio do-
veva dunque essere il Creatore
della vita sulla Terra.»
(“Scientists Who Believe” –
Moody Press, Chicago 1984 –
pp. 5-6)
7
Dio, parlando a Giobbe, spiegò la Sua potenza nel sostenere l’universo: “Dov’eri tu quando io gettavo
le fondamenta della terra?... Chi ha stabilito le sue dimensioni, se lo sai, o chi tracciò su di essa la
corda per misurarla?... Da quando vivi hai mai comandato al mattino o insegnato all’aurora il suo
posto...? Puoi tu unire assieme i legami
delle Pleiadi, o sciogliere le catene di
Orione? Fai tu apparire le costellazioni a
suo tempo, o guidare l’Orsa maggiore con
i suoi piccoli? Conosci tu le leggi del cielo,
o puoi tu stabilire il loro dominio sulla
terra?” (Giobbe 38:4°
,5,12,31,32,33 – ND)
È detto ancora: “Egli ha fatto la terra con la
sua potenza, ha stabilito l’universo con la
sua sapienza e con la sua intelligenza ha
steso i cieli.” (Geremia 51:15 – P)
“Cristo è prima di tutte le cose e tiene
insieme tutto l’universo” (Col. 1:17 – TILC)
Foto: La costellazione delle Pleiadi
3) IL DNA: LA PROGRAMMAZIONE DELLA VITA
Le nostre cellule viventi sono 60 mila miliardi e all'interno di ciascuna di esse, nessuna esclusa, si
trova una specie di nastro avvolto ad elica lungo un metro e settanta centimetri, il
DNA, che contiene il codice della vita, ovvero le informazioni genetiche
indispensabili per l'autocostruzione dei viventi. Il DNA è immensamente sottile e
immensamente lungo, quello di un essere umano è in totale 102 miliardi di
chilometri.
Ecco un termine di paragone, tanto per rendere l'idea: l'orbita attorno al Sole
dell'ultimo pianeta, il piccolo Plutone, segna il confine del sistema solare.
Ebbene... «Il nastro DNA potrebbe distendersi sulla sua orbita, fortemente ellittica,
lasciando penzolare un lunghissimo tratto. Potrebbe però disdegnare quell'orbita-
confine, andare molto più lontano. Potrebbe racchiudere il Sistema Solare entro
un cerchio di 16,2 miliardi di chilometri di raggio... Su quel cerchio-orbita è
esattamente trascritto come il nostro corpo si è autocostruito, come funziona,
come vive... I mille grossi volumi di un'enorme enciclopedia risulterebbero appena sufficienti, per
contenere tutte le informazioni trascritte su quel metro e 70 cm. di nastro DNA di ciascuna nostra
cellula.» (Domenico E. Ravalico, "La creazione non è una favola", Ed. Paoline - pp. 59,61)
Ora, come conciliare l'evoluzione per caso sostenuta dagli scienziati non credenti con il progetto della
vita e dell'autocostruzione contenuto nel DNA di ogni essere vivente?
Se è stato il caso a decidere come procedere, come spiegare la registrazione a priori di ogni minimo
particolare di quell'organismo vivente che si stava formando?
Sì, possiamo essere d'accordo con il re Davide
quando cantava a Dio:
"Sì, tu hai plasmato i miei reni, mi hai tessuto nel
grembo di mia madre. Ti rendo grazie perché
sono stato formato in modo stupendo: stupende
sono le tue opere! La mia anima lo riconosce
appieno. Non ti erano nascoste le mie membra,
quando fui formato nel segreto, ricamato nel
profondo della terra." (Salmo 139:13-15 - P)
4) LA BIOLOGIA RACCONTA...
Da più di un secolo, l'idea evoluzionistica imbeve gli spiriti... Tutti sono stati formati dallo stesso
modello evoluzionista della scuola e dell'università. Questo dogma regna in sociologia, in etnologia, in
8
geologia, in biologia...
Non è per niente nelle nostre intenzioni negare il mutamento in ogni campo. Non difendiamo... il
fissismo biologico, né l'immutabilità geologica. Ciò che contestiamo, è il dogma dell'evoluzione
trasformista, che vuole che tutte le specie viventi attuali abbiano una origine comune dalla quale tutte
proverrebbero tramite trasformazioni profonde e progressive... In altre parole, noi combattiamo
l'attualismo e il trasformismo che dalla metà del XIX secolo regnano senza ragione vera su tutte le
scienze della vita.
"Così Dio creò i grandi animali acquatici e tutti gli
esseri viventi che si muovono, di cui brulicano le
acque, ciascuno secondo la propria specie, ed ogni
volatile secondo la sua specie. E Dio vide che questo
era buono... E Dio fece le fiere della terra secondo la
loro specie, il bestiame secondo la propria specie, e
tutti i rettili della terra secondo la loro specie. E Dio
vide che questo era buono." (Genesi 1:21,25 - ND)
Secondo la Bibbia, dunque, ogni essere vivente
è stato creato "secondo la sua specie" (e la
stessa cosa è detta per la vegetazione - cfr.
Genesi 1:11-12), escludendo passaggi e
trasformazioni da un genere all'altro. Va detto
comunque che molto probabilmente la parola
"specie" nella Bibbia non ha lo stesso senso che
ha oggi. È chiaro che il testo vuole indicare
semplicemente un gruppo di animali aventi in
comune dei caratteri, morfologici probabilmente.
In altre parole, il vocabolo "specie" è forse più
vicino a ciò che attualmente noi designiamo con "genere" o "famiglia".
Facciamo un esempio per capire meglio in che senso vengono usati i termini moderni: l'orso delle
caverne, "Ursus Spelaeus", appartiene alla:
- specie Spelaeus,
- genere Ursus,
- famiglia degli Ursidi,
- ordine dei Carnivori,
- classe dei Mammiferi,
- ramo dei Vertebrati.
Foto: Ricostruzione di Ursus Spelaeus
Come si vede, in questo caso, il vocabolo "specie"
designa un insieme di individui molto ristretto. Vi sono
molte varietà di orsi, ma quello delle caverne è della
specie Spelaeus. Dunque, quando si legge nelle SS.
Scritture "animali secondo la loro specie", è chiaro che
si vogliono indicare le grandi famiglie di animali. Quanto
alle specie, secondo l'accezione moderna del vocabolo,
possiamo notare che un gran numero di specie nuove (vegetali e animali) si sono differenziate dal
diluvio in poi: per incrocio, per selezione naturale e non, per ibridazione, ecc., senza tuttavia
sconfinare mai da una famiglia all'altra. Non essere fissisti significa riconoscere questo dato di fatto.
La paleontologia è la scienza che si occupa dello studio dei resti organici fossili, della loro origine,
evoluzione e distribuzione sia geografica che temporale, stabilendone una classificazione.
Ora, questa scienza postula l'idea di evoluzione per filiazione delle specie a partire dalla vita
rudimentale (o meglio: a partire dalla materia inorganica); ma per accettare questa teoria come valida,
occorrerebbe che potessimo verificare la totalità delle condizioni seguenti:
9
1. Spiegazione plausibile dell'apparizione della vita a partire dalla materia, spontaneamente,
senza intervento esterno (per il calcolo delle probabilità che questo evento si possa essere
verificato, vedi punto 5.: La generazione spontanea della vita).
2. Presenza, negli strati più antichi, di organismi rudimentali da cui sarebbero potute originarsi
ulteriori forme più complesse.
3. Apparizione progressiva e continua delle forme di vita partenti dalle semplici verso le
complesse in senso irreversibile.
4. Presenza di forme di transizione fra le Specie, le Famiglie, i Generi, ecc.
5. Presenza di "serie evolutive" indiscutibili, all’interno, per esempio, di una stessa Famiglia,
dimostranti il passaggio progressivo da una forma all'altra.
6. Spiegazione plausibile dei fattori che avrebbero potuto trasformare certe specie e lasciare
altre invariate dalla loro prima apparizione negli strati inferiori.
7. Evidenza delle leggi naturali attuali che permettono questo trasformismo; o almeno, in
mancanza di ciò, dimostrazione dell'esistenza di fattori naturali che sarebbero stati
anticamente concomitanti per permettere tali trasformazioni, e giustificazione della loro
sparizione.
Foto: Eccezionale fossile di un pesce conservato intero
La tesi evoluzionista non ha ragioni di
pretendere di essere un fatto appurato, né
tanto meno una teoria altamente probabile,
infatti NON PUÒ RISPONDERE A NESSUNO
DEI PUNTI SUDDETTI (vedi il parere del Prof.
Zichichi più sopra). I fossili, invece, mostrano:
1. L'apparizione improvvisa in grande
varietà di forme altamente complesse
senza progenitori.
2. L'assenza di forme transitorie tra
grandi gruppi, esattamente come ci si
aspetterebbe se fossero stati creati.
Mentre esistono forme intermedie al livello di
sottospecie, l'assenza degli anelli di passaggio tra le grandi categorie è regolare e sistematico.
Classico è l'esempio dell'archeopterix: si tratta di un volatile, da lungo tempo estinto, con alcune
caratteristiche simili a quelle di un uccello, quali le piume, ed altre simili a quelle di un rettile, come un
tipo di dita poste alle estremità delle ali, e dei denti. Pur potendosi spiegare come uno stadio
attraverso il quale sono passati gli uccelli nel processo evolutivo a partire dai rettili, avrebbe anche
potuto trattarsi semplicemente di una creatura distinta dalle altre, come il pipistrello, il quale è un
mammifero capace di volare, dotato di dita alle articolazioni delle ali e di denti. Il pipistrello non viene
mai considerato uno stadio nel passaggio da uccelli a mammiferi semplicemente perché gli
evoluzionisti non credono che i mammiferi costituiscano
un'evoluzione a partire dagli uccelli, ma la relazione è la
stessa. Ai nostri giorni molti animali sono estinti ed il numero
delle specie viventi diviene sempre minore.
Foto: Fossile di archeopterix
L'archeopterix potrebbe essere semplicemente un volatile
estinto, poiché nel passato le forme di vita esistenti erano più
numerose di oggi; inoltre, i fossili di archeopterix sono tutti
completamente sviluppati; non uno più rettile e un altro più
uccello. Dunque, mentre l'evoluzionista cerca di trovare i
progenitori per tutti i gruppi, pare invece che i grandi gruppi
furono creati distintamente, possedendo però una capacità
cromosomica per una quantità limitata di variazioni.
Darwin ha considerato i documenti fossili come le più serie
obiezioni contro la sua teoria e, come abbiamo visto, questa
obiezione resta ancora oggi. Però, contemporaneamente, la
maggior parte degli evoluzionisti di oggi vede nei fossili anche
la più importante prova per la teoria dell'evoluzione delle
10
specie. Cioè asseriscono che le rocce più vecchie contengono fossili di animali semplici mentre rocce
più giovani contengono fossili di animali più complessi, mostrando così una progressione.
Quest'idea solleva naturalmente la questione: "Come si sa quali sono le rocce più antiche?" I geologi
determinano l'età delle rocce sulla base dei fossili che contengono. Quelle che contengono fossili di
animali più semplici sono considerate più antiche e quelle che contengono fossili di animali più
complessi vengono considerate più recenti!! È il gatto che si morde la coda...
Ecco la conferma del biologo francese L. Bounoure che racconta come, da studente, fosse
naturalmente evoluzionista, perché i suoi professori lo erano e gli sembrava impossibile essere
altrimenti.
Egli mostra come dovette lottare contro questa teoria quando, divenuto lui stesso professore di
università, s'accorse che "i fatti" si opponevano decisamente alla teoria dell'evoluzione e come, per
onestà intellettuale, cominciò a combattere ciò che una volta aveva accettato ed anche insegnato
come un'evidenza. Egli ha sottolineato:
"La devozione all'idea finisce per offuscare
completamente il senso dell’oggettività scientifica.
Da ciò consegue che l'evoluzionismo dipende intera-
mente da una vasta petizione di principio, e cioè: i
fatti in paleontologia sono utilizzati per provare
l'evoluzione e, nello stesso tempo, essi trovano la
loro spiegazione in questa teoria inventata da loro.
Si tratta di una magnifico esempio di circolo vizioso!"
Ma che cosa provano i fatti in biologia per quanto
riguarda le famose mutazioni che avrebbero portato
sempre nuovi miglioramenti in natura (dal caos
primordiale verso la perfezione degli esseri viventi,
secondo la teoria evoluzionista)?
Ecco qualche argomento che può far riflettere:
a) La giraffa dal "collo corto"
Quando i principali teorici del trasformismo elaborarono la loro teoria, la biologia era ancora ai suoi
albori. Al tempo di Lamarck, e finanche di Darwin, si ignorava quasi tutto delle leggi dell'ereditarietà,
delle leggi della vita. Per questo essi sono scusabili di avere proposto alla supposta evoluzione cause
che oggi fanno sorridere. Sarebbe meglio dire: "che dovrebbero far sorridere". Poiché sembra che
questi pionieri dell’evoluzione godano in molti ambienti scientifici di una specie di aureola che li
avvicina alla beatitudine canonica! Ridere, oppure sorridere delle stupidaggini di questi pionieri
sembra un sacrilegio...
E perché non dovrebbe essere permesso di sorridere alla lettura di
J.B. de Lamarck, che scrisse senza battere ciglio che se la giraffa ha
il collo così lungo è perché i suoi antenati hanno cercato di
protendersi sempre più in alto alla ricerca delle foglie degli alberi più
inaccessibili? Il sorriso si giustifica tanto più che ci sono ancora oggi
degli 'scienziati' che non sono scioccati da questa ipotesi!
Forse allora non è inutile sottolineare che quando un animale non
trova più nel suo ambiente abituale il nutrimento di cui ha bisogno,
cambia posto... oppure muore! Ciò si verifica sempre, come si può
osservare nelle riserve naturali o artificiali di tutto il mondo.
b) Le leggi dell'ereditarietà
D'altra parte si sa che se la giraffa "dal collo corto" avesse potuto sopravvivere a quella che si
potrebbe scherzosamente definire "l'elevazione continua del suo livello di vita", ciò non avrebbe per
niente colpito le dimensioni del collo dei suoi discendenti; i figli sarebbero nati con un "collo corto",
come anche i suoi nipoti. Perché i caratteri acquisiti durante l'esistenza - e questo lo si sa con
11
certezza - non sono assolutamente trasmissibili. È per questa ragione che l'azione dell'ambiente in
definitiva non può modificare durevolmente una specie. È necessario, dunque cercare altrove le cause
delle trasformazioni postulate dall’evoluzione.